© F.Manzi 2017
Elba... Lascia che t’incanti…
Lions Club Isola d’Elba Distretto 108 la Italia
Diventare Presidente  Diventare Presidente del Lions Club Isola d'Elba, a cinquant'anni dalla sua fondazione, mi inorgoglisce e allo stesso tempo mi intimorisce.  Il mio ingresso nelle file del Club risale a poco meno di tre anni fa; quando l'anno scorso mi è stato proposto di fare il Cerimoniere e, per l'anno successivo, di candidarmi a Presidente, senza alcuna esitazione ho detto di sì! Ho acconsentito non per un eccesso di autostima, ma credendo che, in certi casi, ci voglia un briciolo di ragionevole incoscienza. Il mio trasferimento all' Elba da Venezia risale ad undici anni fa e da subito ho amato questo posto meraviglioso e questa gente che mi ha accolto come un amico. Uno dei primi pensieri che passò per la mia mente fu: "Riuscirò un giorno a portare un mio contributo e lasciare un piccolo segno per ricambiare l'ospitalità ricevuta?"   L’opportunità offerta dai lions   Credo che l'opportunità che mi è stata offerta dagli amici Lions sia la più grande che potessi ricevere! Conoscere a fondo questo territorio e la sua gente, mettermi a disposizione per consolidare la nostra amicizia, che credo fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, essere in prima linea per aiutare, attraverso i nostri Service, tutti coloro che meritano la nostra attenzione.  Durante quest’anno non potremo certo dimenticarci di portare il nostro contributo a chi vive il problema della Fame; dovrà essere alta l'attenzione verso i Giovani che sono il nostro Futuro; dovremo continuare a promuovere tutte quelle iniziative che potranno formare e sensibilizzare il rispetto per la nostra Terra, il nostro Ambiente, che è la nostra Vita; infine dovremo continuare la nostra lotta per la Vista che, proprio in questi giorni, ci sta dando la grande soddisfazione di poter iniziare l'iter per addestrare un Cane Guida, assegnato ad una giovane della nostra isola, non vedente dalla nascita. Confido pertanto nella collaborazione di tutti gli amici soci per poter veramente condividere un'ottima annata, degna di festeggiare un importante traguardo come quello del nostro Cinquantenario, anche nel rispetto di tutti quei soci, in primis i fondatori, che da anni e decenni, credono nei valori, negli scopi e nell' etica lionistica e che vogliamo sempre ricordare prima di iniziare ogni nostro incontro conviviale.  Buon Cinquantenario a tutti i soci e a tutta la cittadinanza elbana. Marino Sartori Presidente 2017 - 2018